Noleggio Auto Tirana Aeroporto (TIA), autonoleggio low cost

Rent.it ti propone le migliori offerte di Noleggio Auto Tirana Aeroporto (TIA); su Rent.it trovi oltre 8300 uffici di rent a car in 141 paesi per il tuo autonoleggio low cost.

Verifica in tempo reale la disponibilità per il tuo Noleggio Auto Tirana Aeroporto (TIA) con Rent.it, il tuo autonoleggio low cost.
Confrontiamo le tariffe più economiche di Noleggio Auto Tirana Aeroporto (TIA) con le migliori compagnie di rent a car locali ed internazionali.
Tirana è la capitale e la città più grande dell'Albania e ne costituisce il cuore dell'attività culturale, economica e governativa. Situata nella parte centro-occidentale del Paese, Tirana è circondata da montagne e colline come il monte Dajti e si apre a valle verso il Mar Adriatico. Ci sono diverse teorie riguardo all'origine del nome della città: alcuni pensano che derivi da Tyrrenia (un nome di origine etrusca), mentre altri credono che si riferisca alla parola Theranda (raccolta), o al Tirkan (un castello ai piedi del monte Dajti). Tirana fu fondata nel 1614, anche se l'area fu abitata stabilmente fin dall'antichità. Uno dei monumenti più antichi, il Mosaico di Tirana, si ritiene fosse parte di una antica casa romana del III secolo. Più tardi, nel V e VI secolo, una basilica paleocristiana fu costruita intorno a questo sito. Tirana non ha goduto di particolare importanza fino all'inizio del XX secolo, quando il Congresso di Lushnje la proclamò capitale dell'Albania dopo la dichiarazione di indipendenza del paese nel 1912. E’ la città più grande dell'Albania e una delle più grandi dei Balcani con una popolazione di circa 800.000 abitanti. La città è classificata tra le dieci città più soleggiate d'Europa, con 2.544 ore di sole all'anno. Tirana è considerata il cuore dell'Albania a causa della sua posizione centrale e della sua importanza nei settori dela finanza, commercio, media, intrattenimento, arte, commercio internazionale, istruzione, servizi, ricerca e assistenza sanitaria. Quasi tutte le maggiori aziende del paese, i media e le istituzioni scientifiche hanno la loro sede in città. Tirana è anche la sede del governo del Paese e qua risiedono il Presidente e del Primo Ministro dell'Albania. A Tirana si trovano monumenti romani e bizantini, nonché numerosi monumenti di epoca ottomana.

Programmare il vostro viaggio a Tirana con un'auto a noleggio

Tramite Rent.it potrete prenotare facilmente il vostro noleggio auto all'aeroporto di Tirana (TIA). Rent.it collabora con numerose compagnie di autonoleggio e presso i loro uffici potrete ritirare l'auto prenotata on-line. I documenti necessari per il noleggio auto sono la patente di guida e la carta di credito del guidatore.

Cosa vedere a Tirana e nei suoi dintorni

Tirana, il cuore e la capitale dell'Albania, come tutte le altre metropoli europee è una città frenetica e sempre in movimento. Con i suoi club, bar, caffetterie e taverne, Tirana merita di essere visitata sia da giorno che da notte. Il vostro viaggio in autonoleggio potrebbe iniziare con una visita ai musei e ai luoghi più importanti come Sheshi Skënderbej, dove potrete visitare la moschea di Et'hem Bey (costruita tra il 1798 e il 1812) e la torre dell’orologio Kulla e Sahatit, alta 35 metri e costruita nel 1822 con una cupola nello stile di San Marco a Venezia. Si può poi visitare il famoso mosaico di Tirana, scoperto sul pavimento di un antica casa romana. Nel centro su trovano i resti della Fortezza di Giustiniano. Vale la pena visitare anche la monumentale Tomba di Kapllan Pasha e l'Ura e Tabakëve (un ponte costruito all'inizio del XIX secolo, situato su Bulevardi Zhan D'Ark). A Tirana si trovano i più importanti musei, teatri e gallerie del Paese e meritano certamente una visita il Museo Nazionale di Storia, il Museo Archeologico, il Museo della Scienza Naturale, il Museo Privato Mezuraj e la Galleria Nazionale delle Arti. Potrete anche passare una piacevole serata nel Teatro Nazionale o nel Teatro dell'Opera e del Balletto. Per mangiare, Tirana offre sia una ricca cucina tradizionale sia una varietà di cucinee straniere, dall'italiana alla cinese, o addirittura indiana. Ci sono anche diversi club e ristoranti sul Monte Dajti in cui godere d piacevoli serate. La montagna è raggiungibile con la funivia, che offre una fantastica vista sulla città. Nella zona di Tirana si possono anche visitare i castelli di Petrela e Preza, nonché alcune attrazioni naturali, come la Grotta di Pellumbas, la Scala e Tujanit e altro ancora. A circa 30 km da Tirana si trova la città di Kruja, una delle località turistiche più apprezzate grazie ai suoi panorami e alla sua storia. Qui, Gjergj Kastriot Skanderbeg protesse l'Albania e l'Europa dagli ottomani. La principale attrattiva della città è il Museo dell'Eroe Nazionale, Gjergj Kastriot Skanderbeg, situato in un castello di epoca illirica. All'interno del castello si può anche visitare il Museo Etnografico. Il mercato tradizionale di Kruja si tiene vicino al castello ed è uno dei principali mercati dell'artigianato in Albania. Sempre a circa 30 km da Tirana si trova Durazzo, Durrës in albanese, sede del porto più grande del paese. È la città più antica dell'Albania, con quasi 3.000 anni di storia. La sua fondazione risale al 627 aC. quando i Corinzi e i coloni di Corfù invasero il territorio illirico dei Taulanti. La più importante attrazione turistica di Durrës è l'anfiteatro dell'imperatore romano Adriano: con 15.000 posti è il secondo più grande anfiteatro nei Balcani. Durante il IX secolo, una piccola chiesa con pareti coperte da mosaici fu costruita nelle vicinanze. Potrete anche ammirare i bagni del II secolo dC e il vicino foro bizantino del VI-VI secolo con colonne in marmo. In città ha sede un importante Museo Archeologico. Il reperto archeologico più famoso di Durrës è "Bukuroshja e Durrësi", un mosaico del IV secolo aC oggi è esposto nel Museo Storico Nazionale di Tirana. Durrës è anche una rinomata località balneare con numerose spiagge, alberghi e ottimi ristoranti. Situata sul fiume Shkumbin, la città di Elbasan si trova a circa 50 km da Tirana. Qua si possono visitare la Chiesa di Santa Maria, la Moschea del Re (all'interno delle mura della città), la Moschea di Naziresha (dal raro nome femminile) e il Museo Etnografico. Nel territorio di Elbasan si trovano anche due chiese affrescate da Onufri, il famoso pittore albanese del XVI secolo. Potreste poi visitare i villaggi di Shelcani e Valëshi, nella regione di Shpat. Inoltre, a soli 4 km prima dell'ingresso di Elbasan, provenendo da Tirana, si trova il monastero di Shën Gjon Vladimiri, risalente al 1381 e costruito dal principe albanese Karl Topia.
Loading....