Noleggio Auto Bergamo low cost | Rent.it autonoleggio rent a car

Rent.it ti propone le migliori offerte di Noleggio Auto Bergamo; su Rent.it trovi oltre 8300 uffici di rent a car in 141 paesi per il tuo autonoleggio low cost.

Verifica in tempo reale la disponibilità per il tuo Noleggio Auto Bergamo con Rent.it, il tuo autonoleggio low cost.
Confrontiamo le tariffe più economiche di Noleggio Auto Bergamo con le migliori compagnie di rent a car locali ed internazionali.

Uffici di noleggio a Bergamo

Bergamo

La città di Bergamo è il capoluogo della provincia omonima in Lombardia. Conta una popolazione di oltre centomila abitanti ed è una città di antichissima fondazione, come testimoniano le mura medievali, costruite durante il periodo della dominazione veneziana, che circondano la cosiddetta “Bergamo Alta”. La città è infatti tradizionalmente divisa in due zone, “Bergamo Alta” o “La Città” e “Bergamo Bassa”. Quest’ultima è la parte più moderna della città, sebbene conservi ancora vestigia del suo passato storico. Nella parte bassa di Bergamo si trovano i principali edifici amministrativi e pubblici. La zona venne rimodernata nei primi anni del novecento ad opera dell’architetto e urbanista Marcello Piacentini che curò la realizzazione del centro della città bassa. Accanto al centro si sviluppa il cosiddetto Sentierone, che in passato serviva da via di transito per le carrozze a cavallo. Bergamo Alta conserva invece il suo caratteristico aspetto medievale, reso ancor più evidente dalle caratteristiche mura che ancora oggi circondano integralmente la città e che conservano ancora l’aspetto che avevano in passato. Queste mura, costruite durante il dominio di Venezia nel XVI secolo, servivano a rendere la città un’imprendibile fortezza e ad oggi, insieme ad altre città italiane come Lucca e Grosseto, Bergamo è una delle poche località a vantare una cinta muraria ancora integra.

Visitare la città di Bergamo

Bergamo è molto ben collegata col resto di Italia e con l’Europa, anche grazie al moderno aeroporto internazionale di Orio al Serio che si trova a soli 5 km di distanza dal centro cittadino. Una volta giunti a Bergamo numerose sono le attrazioni che è possibile visitare, sia nella parte alta che in quella bassa della città. Volendo iniziare dal passato medievale è possibile iniziare la propria visita da Città Alta. Raggiungendo la Piazza Vecchia è possibile ammirare la fontana Contarini, così chiamata in onore del podestà della repubblica veneziana Alvise Contarini che nel 1780 la donò alla cittadinanza. Ai lati della fontana si trovano Palazzo Nuovo, opera dell’architetto Vincenzo Scamozzi sede della principale biblioteca della città intitolata al cardinale Angelo Mai, e Palazzo della Ragione, edificato intorno alla fine del 1100 e di fatto uno dei più antichi edifici comunali d’Italia. In Piazza Vecchia si trovano anche il Palazzo del Podestà e la torre Civica, tradizionalmente nota come Campanone. Numerose sono le architetture religiose della Città Alta: il Duomo di Sant’Alessandro, la pregevole basilica di Santa Maria Maggiore in cui riposano le spoglie del famoso compositore Gaetano Donizetti, la chiesa di San Michele al Pozzo Bianco, dove si possono ammirare degli splendidi affreschi di Lorenzo Lotto. Percorrendo la strada chiamata Corsarola, si arriva in piazza della Cittadella, dove si trova la chiesa di San Lorenzo con la vicina fontana del Lantro. Qua si trovano anche i due principali musei di Bergamo: il museo archeologico e il museo di scienze naturali. A Città Alta è presente anche un pregevole orto botanico. La Città Bassa si sviluppa per circa 8 chilometri lungo il corso del torrente Morla. Qua si trovano il teatro comunale intitolato a Gaetano Donizetti, le chiese dei Santi Bartolomeo e Stefano e la chiesa di Santo Spirito: entrambe custodiscono delle pale dipinte da Lorenzo Lotto. Sono anche presenti numerosi musei come l’Accademia Carrara, il museo Donizettiano, il Museo Storico e il museo diocesano di arte sacra. A Bergamo Bassa è inoltre presente lo stadio di calcio Atleti Azzurri d’Italia sede delle partite casalinghe delle squadre dell’Atalanta e dell’AlbinoLeffe. Spostandosi poco fuori Bergamo è possibile raggiungere il Parco dei Colli, una delle principali aree verdi della città. Da Bergamo, con un'auto affittata allo scopo tramite il servizio di prenotazione del sito Rent.it, è possibile raggiungere con facilità le città di Milano (percorrendo l'autostrada A4; Milano dista circa 50 kilometri da Bergamo), Brescia, che si trova a circa 50 kilometri di distanza, raggiungibile sempre percorrendo la A4, e Como, che si trova a circa 90 kilometri di distanza. Da qua sarà possibile partire per visitare le splendide aree naturali e il maestoso lago di Como, raggiungendo ad esempio il paese di Bellagio, apprezzata località turistica famosa per la sua caratteristica posizione alla biforcazione dei due rami del lago.

Noleggiare un’auto a Bergamo

Bergamo è servita dall’aeroporto internazionale di Orio al Serio che costituisce, assieme agli aeroporti di Milano (Linate e Malpensa), il principale polo di traffico aeroportuale del nord Italia. Il modo migliore per muoversi nella zona è senz’altro quello di affidarsi a un broker di autonoleggio come Rent.it per poter prenotare facilmente il noleggio di un'auto da ritirare comodamente al vostro arrivo in aeroporto. Il sito Rent.it è molto facile da utilizzare e mostra e confronta le migliori tariffe delle principali compagnie di noleggio auto in Italia e nel mondo. La prenotazione in sé è molto semplice: una volta collegati sarà sufficiente inserire il luogo, le date di ritiro e di restituzione dell’auto e l’età del conducente (questo è importante dato che numerose compagnie di autonoleggio addebitano dei supplementi giornalieri ai guidatori di età inferiore ai 25 anni) e rapidamente si ottiene un preventivo per il modello auto richiesto. Rent.it presenta un’ampia scelta di auto a noleggio: si parte dalle mini come la Fiat Panda, passando per le Economy come la Fiat Grande Punto o la Renault Clio e le compatte come la Volkswagen Golf o la Opel Astra; fino ad arrivare ai veicoli più grandi che si possono condurre con la patente B, ovvero i van da nove posti come il Mercedes Vito o il Fiat Ducato Panorama. Una volta selezionato il veicolo di vostra scelta, vi verrà mostrato il prezzo e vi sarà richiesto il pagamento per confermare la prenotazione. Di solito viene richiesto il pagamento solo di un piccolo acconto ma a volte può essere richiesto anche il pagamento anticipato dell’intero costo del noleggio. Le tariffe mostrate da Rent.it comprendono il chilometraggio, limitato o illimitato a seconda del fornitore selezionato, le assicurazioni contro danno e furto con franchigia, l’assicurazione di responsabilità civile e le tasse (IVA inclusa). Una volta conclusa la prenotazione vi verrà inviato tramite posta elettronica il voucher di prenotazione che dovrete stampare e presentare all’ufficio di noleggio unitamente alla patente in originale e in corso di validità e alla carta di credito bancaria che dovrà essere obbligatoriamente intestata alla persona che guiderà la macchina. È importante notare che la carta di credito è un documento fondamentale per il noleggio auto. La carta deve essere una carta bancaria, con i numeri in rilievo e col nome del titolare ugualmente in rilievo e deve avere una disponibilità sufficiente a coprire il costo del noleggio e il deposito cauzionale richiesto. Tale deposito viene bloccato a inizio noleggio e verrà poi sbloccato, previa verifica dello stato del veicolo, al termine del noleggio stesso. Occorre verificare sempre con attenzione le condizioni del veicolo prima e dopo il noleggio, per evitare contestazioni e di dover pagare le franchigie alla compagnia che affitta il veicolo. A tal scopo su Rent.it è possibile anche acquistare una copertura aggiuntiva, venduta da una compagnia assicuratrice inglese, che consente di ottenere il rimborso delle franchigie danno e furto qualora queste vengano addebitate dalla società di noleggio auto.

Loading....