Noleggio Auto Grecia low cost | Rent.it autonoleggio rent a car

Rent.it ti propone le migliori offerte di Noleggio Auto Grecia; su Rent.it trovi oltre 8300 uffici di rent a car in 141 paesi per il tuo autonoleggio low cost.

Verifica in tempo reale la disponibilità per il tuo Noleggio Auto Grecia con Rent.it, il tuo autonoleggio low cost.
Confrontiamo le tariffe più economiche di Noleggio Auto Grecia con le migliori compagnie di rent a car locali ed internazionali.

La culla della civiltà europea

Pochi Stati al mondo possono vantare la storia e la cultura della Grecia.
Atene, con il suo Partenone e le altre meraviglie dell'Acropoli, è il simbolo stesso di un passato lontano quanto glorioso, che permea in profondità il nostro essere Europei e ci caratterizza a distanza di migliaia di anni.
Anche oggi la Grecia, il cui nome ufficiale è Repubblica Ellenica, ha tanto da offrire al visitatore: dallo splendido mare delle sue isole, incorniciato da spiagge bianche e ulivi che brillano nel caldo sole del Mediterraneo, alle rovine di templi e antiche città, passando per la vivacità dell'Atene moderna fino alla cruda ma affascinante solitudine delle zone montuose.
La Grecia è oggi una repubblica parlamentare con una superficie pari a un po' meno della metà dell'Italia, con undici milioni di abitanti, ed è divisa in tredici regioni: Attica, Grecia centrale, Macedonia centrale, Creta, Macedonia Orientale e Tracia, Epiro, Isole Ionie, Egeo Settentrionale, Peloponneso, Egeo Meridionale, Tessaglia, Grecia Occidentale e Macedonia Occidentale, più una regione autonomia, il Monte Athos, celebre per il silenzio dei suoi monasteri e posto sotto la sovranità greca.
La moneta è l'euro, la festa nazionale il 25 marzo, giorno di inizio della guerra di indipendenza contro l'Impero ottomano che tanto impressionò i poeti romantici del diciannovesimo secolo.

Destinazioni in Grecia

La principale città della Grecia è Atene, il centro più importante dell'Attica.
Con i suoi 750.000 abitanti (che diventano quattro milioni se si conta tutta l'area metropolitana, settima conurbazione più grande di tutta l'Unione Europea) è una metropoli estesa e centro nevralgico dello Stato, dal punto di vista economico, industriale, finanziario e naturalmente culturale.
Molti suoi quartieri sono in realtà città a sé con una propria amministrazione e compaiono nella lista dei centri urbani più popolosi della Grecia, come il Pireo, Peristeri, Kallithea e Nikaia.
Ad Atene sono nate la democrazia e la filosofia, e l'inizio della sua storia risale a ben tremila anni fa.
Tra i suoi monumenti, visitati ogni anno da milioni e milioni di turisti provenienti da tutto il mondo, l'Acropoli, il tempio di Efesto, il tempio di Zeus Olimpo, l'area archeologica dell'agorà antica e quella dell'agorà romana, il teatro di Dioniso, l'Odeon, il Ceramico, lo Zappeion e l'Aeropago, oltre ai moltissimi musei.
Meno interessante l'aspetto moderno di Atene, un po' troppo caotico e anonimo a parte alcuni sobborghi pittoreschi come la Plaka.
Le altre città di primario interesse sono Salonicco, capitale della Macedonia centrale, Patrasso, Heraklion (il più importante centro dell'Isola di Creta), Larissa e Volos in Tessaglia.

Itinerari di viaggio

L'itinerario più classico all'interno della Grecia parte da Atene e con una settantina di chilometri di autostrada arriva fino alla famosa Corinto, dove si possono ammirare gli scavi con l'Agorà e il tempio di Apollo, oltre all'Acrocorinto col suo splendido panorama.
Da lì è vicina Micene, culla della civiltà micenea e degli atreidi, di cui si può ammirare il tesoro: un luogo densissimo di storia e tradizione, dove davvero si può avere l'impressione di entrare in contatto con gli eroi omerici della guerra di Troia.
La vicina Epidauro offre il più bel teatro della Grecia antica, ancora molto ben conservato e dotato di un'acustica capace di strabiliare anche gli audiofili più appassionati.
Splendida, anche se meno famosa, Nauplia, con un panorama sul mare che vi mozzerà il fiato.
Tirinto, infine, è celebre per le sue mura gigantesche e per essere la città natale, secondo il mito, addirittura di Ercole.
Un altro itinerario parte invece dalla Laconia di Sparta: della mortale nemica di Atene oggi non è rimasto quasi nulla, ma lì vicino si può trovare la città di Mistrà, che deve la sua fortuna non tanto alle bellezze classiche ma quelle del Medioevo.
L'imperatore bizantino Michele VIII Paleologo ne fece la sede del Despotato di Morea e la città crebbe fino a diventare una delle più splendide del tardo impero.
Proseguendo in auto si raggiunge Olimpia, da cui hanno preso origine i giochi olimpici e il cui tempio era una delle sette meraviglie del mondo antico: ancora oggi se ne possono ammirare i resti, insieme al ginnasio, all'ippodromo e allo stadio.
Assolutamente da non perdere il museo che ricostruisce la decorazione del tempio e ne illustra la storia affascinante, con la famosa statua crisoelefantina (costruita cioè in oro e in avorio) il cui autore fu nientemeno che il grande Fidia.
Un po' più lungo il tragitto fino a Delfi, che necessita anche di un breve tratto in traghetto: ma ne vale assolutamente la pena, visto che il suo sito archeologico è uno dei più grandi e ricchi del mondo.
Per chi ama il mare, invece, è d'obbligo girare in auto Creta, isola di grandi dimensioni e ricca di storia.
Partendo da Heraklion/Hiraklion, cone le sue mura veneziane e il castello medievale di Koules, si arriva fino a Chania, regione ricca di bellezze naturali, di monasteri e grotte di eremiti. Dopo aver visitato le vicine Elafonissi e Chrissoskalitissa (complicato nome la cui traduzione è "Scala d'oro"), la sosta è sulle bianche spiagge di Rethymnon.
Il giro si conclude di nuovo a Hiraklion dopo avere attraversato l'atopiano di Lassithi con le sue migliaia di mulini a vento e il pittoresco porto di Sithia, con le sue impressionanti mura e la fortezza di Kazarmas.

Loading....

Località in Grecia