Accedi

Noleggio Auto low cost

Con Rent.it confronti le tariffe di autonoleggio in tutto il mondo

Rent.it è
il primo broker italiano, dal 1999.

Comodo e veloce

Trova e confronta in tempo reale le migliori offerte di noleggio auto low cost in tutto il mondo.

Miglior prezzo

Contrattiamo condizioni e tariffe di noleggio auto con le migliori compagnie di autonoleggio locali ed internazionali.

La tua auto ovunque

Su Rent.it trovi prezzi economici e condizioni di noleggio chiare e comprensibili in oltre 16.000 punti di noleggio in 169 Paesi.

Emirati Arabi Uniti

Gli Emirabi Arabi Uniti si trovano nella penisola arabica; come il nome lascia intuire, non si tratta di uno Stato unitario, ma di una confederazione di 7 emirati ciascuno dei quali è governato da uno sceicco. I più famosi sono Dubai ed Abu Dhabi, che accolgono da soli quali il 70% della popolazione; gli altri emirati sono Sharjah, Ajman, Fujairah, Umm al-Qaiwain e Ras al-Khaimah.

Gli Emirati Arabi Uniti possono offrire a coloro che decidono di visitarli spettacolari panorami naturali, grazie alla presenza di ampie aree di deserto circondate da coste e spiagge turistiche, ma anche panorami cittadini futuristici; sono famose in tal senso le avveniristiche architetture degli hotel e dei resorts di Abu Dhabi e Dubai, le città più turistiche e più sfarzose. L'Emirato di Sharjah offre invece attrattive più legate alla storia del Paese, tra le quali il forte di Al-hisn ed il Suq di al-Arsah, il più antico di tutti gli Emirati Arabi.

L'aeroporto di Abu Dhabi è senz'altro un punto di partenza ideale per visitare gli Emirati Arabi; è infatti ottimamente collegato alle maggiori destinazioni internazionali. Da qui possiamo ritirare l'auto a noleggio che avremo prenotato tramite Rent.it e partire alla scoperta della principali città del Paese. Se preferiamo avere per prima cosa un assaggio del deserto arabo, possiamo dirigerci verso l'entroterra, percorrendo un pezzo di costa verso Ovest per poi deviare verso sud fino a raggiungere l'oasi beduina di Liwa. In alternativa, verso est al confine con l'Oman si trova l'interessante città di Al-ain, probabilmente la più antica del Paese. Si tratta tuttavia di escursione piuttosto lunghe ed impegnative, che vanno bene organizzate per non correre rischi inutili.

Più facile è invece percorrere la costa degli Emirati verso Nord-Est. Il nostro punto di partenza rimane quindi Abu Dhabi, che lasceremo solo dopo averne visitato i luoghi più importanti: la moschea di Sheikh Zayed, ma anche le isole artificiali di Lulu e quella di Yas, interamente dedicata agli sport motoristici. Seguendo la costa lungo la strada E11 giungeremo in un paio d'ore a Dubai, altra città principale degli Emirati Arabi. Nonostante sia principalmente conosciuta per le sue architetture moderne, come il palazzo dell'Hotel Burj al-Arab e le Palm Islands (isole artificiali dalla particolare forma di palma), la città dispone anche di zone e palazzi storici come il quartiere di Bastakiya e la moschea di Jumeirah. Lasciata Dubai, proseguendo lungo la stessa strada possiamo raggiungere in brevissimo tempo la già citata città di Sharjah ed Ajman, solitamente considerate mete "economiche" ma non per questo meno interessanti. Da qui possiamo scegliere di proseguire lungo la costa per visitare Umm al-Qaiwain, luogo ideale per una sosta rilassante, fino a giungere a Ras Al Khaimah per ammirarne la città vecchia ed i circostanti paesaggi desertici, dove ancora si tengono le corse di cammelli; in alternativa, possiamo dirigerci verso est e raggiungere la costa opposta del Paese per visitare Fujairah, l'Emirato di più recente costituzione (anni '50).

Abu Dhabi

Una volta atterrati all’Aeroporto Internazionale di Abu Dhabi, capitale degli Emirati Arabi Uniti, potrete comodamente ritirare la vostra auto, precedentemente prenotata su Rent.it, presso i desk delle migliori compagnie di autonoleggio, per poi partire alla scoperta della città e dei suoi suggestivi dintorni. Abu Dhabi è una città relativamente nuova, fondata soltanto alla fine del XVIII secolo ad opera di una tribù beduina.

Fino alla metà del secolo scorso, la città ha mantenuto un’economia basata quasi esclusivamente sull’allevamento di dromedari e sulla produzione di datteri. A partire dagli anni ’40, con la prima concessione petrolifera, l’economia di Abu Dhabi ha iniziato a crescere esponenzialmente, fino a diventare oggi la città più ricca dell’intero pianeta, grazie all’enorme patrimonio petrolifero che possiede. Di conseguenza, Abu Dhabi è anche una delle città più moderne al mondo, sovrastata dalla presenza di altissimi e futuristici grattacieli.

Grazie al clima tendenzialmente limpido e soleggiato durante tutto l’anno, Abu Dhabi è scelta da numerosi turisti come meta di vacanze, soprattutto da coloro che desiderano sia rilassarsi in una bel panorama marittimo, sia godere della bella vita fatta di locali “in”, negozi e ristoranti alla moda.

Peculiarità di Abu Dhabi è il suggestivo lungomare che si estende per quasi sei chilometri, detto anche Corniche. Questa lunga linea costiera, attrazione principale dei visitatori, è protetta da una fitta e lussureggiante vegetazione arricchita da meravigliose fontane.

A questo punto, non resta che prendere la propria auto ed esplorare le principali attrazioni nei dintorni di Abu Dhabi. Per cominciare, a soltanto due ore di strada, procedendo verso est lungo la costa del Golfo Persico, si trova l’incredibile città di Dubai. Dubai è in assoluto la città più popolosa degli Emirati Arabi Uniti che, oltre che ad essere un importante centro commerciale, è anche una frequentatissima località turistica. Dubai è un insieme di tradizione e modernità, dove si possono ammirare spettacolari moschee, alternate dai più moderni centri commerciali.

Di particolare interesse è il quartiere di Dubai Marina che, negli ultimi cinque anni, è sostanzialmente cambiato, a causa della costruzione dei grattacieli più moderni che si possano immaginare. Ciò che invece è rimasta intatta è la meravigliosa spiaggia stile caraibico che si stende per chilometri lungo le coste della città. Dopo aver lasciato la città di Dubai, ci si può addentrare nell’entroterra dove, a circa due ore di strada in mezzo al deserto, si trova l’oasi di Al Ain, una tappa immancabile per chi vuole conoscere la tradizione più viva degli Emirati Arabi Uniti. In passato, l’oasi era un importante punto di sosta per le carovane che si spostavano verso l’Oman. Oggi, l’oasi rimane uno degli insediamenti abitati più antichi al mondo dove la tradizione, la semplicità, l'amore per la terra rimangono le caratteristiche principali della vita quotidiana. Durante la visita all’Oasi di Al Ain, è consigliata una tappa alle tombe preistoriche di Hili Fort, risalenti a più di 4000 ani fa.

Prima di tornare verso Abu Dhabi, dove lasciare l’auto presso l’ufficio della compagnia di autonoleggio selezionata, non può mancare un tour lungo le meravigliose coste che si estendono, per centinaia di chilometri, nei dintorni della città. In questo suggestivo percorso, potrete trovare le spiagge più accoglienti, circondate da scenari davvero mozzafiato.

Dubai

Dubai, negli Emirati Arabi, è la città dalle “mille e una notte”. Ci si trova di fronte ad alberghi lussuosi, edifici incantevoli, centinaia di grattacieli, il tutto immerso in un’ atmosfera magica e incantata. Una metropoli che vuole colpire per la sua bellezza e il suo magnetismo.

Dubai è una città nuova sempre in costruzione, con edifici che nascono rapidamente in competizione l’uno con l’altro per offrire maggiore attrazione.

L'aeroporto internazionale di Dubai (DXB), ubicato nella parte orientale della città, nel quartiere Garhoud, con oltre 60 milioni di passeggeri l’anno, è uno dei più grandi scali del medio oriente. Qui volano le maggiori aerolinee del panorama mondiale. Nella zona aeroportuale numerosi sono i punti auto noleggio nei quali poter disporre di un mezzo per muoversi liberamente e in autonomia. Rent.it consente di prenotare on line, comodamente dalla propria casa e cercando la tariffa migliore tra le compagnie locali e internazionali, un’auto che verrà consegnata in aeroporto.

Con una vettura in mano ci si può spostare facilmente in città e dintorni approfittando anche della convenienza del carburante che qui ha un prezzo molto basso. La visita di Dubai in auto consente di conoscere la parte nuova e quella più antica della città. Iniziando il tour partendo dalla periferia residenziale di Dubai si raggiunge la Moschea di Jumeira, uno dei monumenti più importanti e significativi della metropoli. A seguire, verso il centro, la visita prosegue con il Burj Khalifa, il grattacielo più alto del mondo, impressionante per la sua imponenza e altezza. Dirigendosi in direzione mare, da vedere è la spiaggia di Dubai Marina, un litorale con numerosi bar, ristoranti e locali di divertimento. Da ammirare poi è il Burj Al Arab, il famoso hotel extra-lusso a forma di vela, l’immagine emblematica di Dubai, riportata anche da molte cartoline. Il Souk Madinat Jumeirah è il grande centro commerciale con una architettura superba. Caratterizzato da piazzette alberate che intervallano le gallerie commerciali, è pieno di negozi , gioiellerie e ristoranti. Non può mancare poi la visita al Gold souk, dove lasciare gli occhi sulle vetrine ricolme di oro. Mentre se si vuole conoscere la vita più umile della città, bisogna spingersi sulle rive del fiume Dubai dove si incontrano barche di pescatori, piccoli negozi e botteghe.

Una escursione nei dintorni è molto piacevole perché consente di sperimentare la varietà dei paesaggi che caratterizzano l’entroterra. Uscendo dalla città, uno dei migliori itinerari è quello che, passando dalle pianure del deserto e le montagne di Hajar, arriva alla splendida costa orientale dove ammirare l’azzurro brillante del mare del Golfo di Oman.

Questa costa, molto verde, con distese di palme da dattero, è caratterizzata da villaggi di pescatori con interessanti mercatini locali. Una sosta significativa da eseguire è nella cittadina di Bidiyah dove visitare la più antica moschea degli Emirati Arabi. In questa località è poi immancabile un tuffo nelle splendide acque e un po’ di relax sulla spiaggia dal bianco arenile.

Con questo itinerario di facile realizzazione, grazie ad un auto a noleggio, si compie un gradevole tour nel territorio di Dubai. Una zona ricca di bellezze paesaggistiche, naturalistiche e artistiche.

Loading....
Dove potete noleggiare
Emirati Arabi Uniti
Questo è l'elenco completo delle località in cui vi troviamo una compagnia di noleggio auto
Prenota Ora
Scarica adesso l’app di Rent.it
Prenota il veicolo in totale sicurezza e comodità dai tuoi dispositivi mobili, smartphone e tablet.