Noleggio Auto Regno Unito low cost | Rent.it autonoleggio rent a car

Rent.it ti propone le migliori offerte di Noleggio Auto Regno Unito; su Rent.it trovi oltre 8300 uffici di rent a car in 141 paesi per il tuo autonoleggio low cost.

Prenota subito!

Verifica in tempo reale la disponibilità per il tuo Noleggio Auto Regno Unito con Rent.it, il tuo autonoleggio low cost.
Confrontiamo le tariffe più economiche di Noleggio Auto Regno Unito con le migliori compagnie di rent a car locali ed internazionali.

Il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord si trova nell’Europa occidentale, separato dal resto del continente dal famoso Canale della Manica, e comprende la Gran Bretagna e una porzione del territorio dell’isola dell’Irlanda, più svariati arcipelaghi e isole di grandi o piccole dimensioni (Man, Wight, Orcadi, Ebridi, Shetland).

Le città principali della Gran Bretagna sono: la capitale Londra, Belfast, Cambridge, Cardiff, Edimburgo, Liverpool, Manchester, Oxford, Salisbury.

Itinerari di viaggio

1) in un giorno: Londra
La capitale è nata dalla fusione di più cittadine, dunque ha numerosi centri storici.
I punti fissi da visitare restano, però: il Big Ben, la torre campanaria del Palazzo del Parlamento; la Torre di Londra con i Gioielli della Corona; Buckingham Palace, Piccadilly Circus, l’Abbazia di Westminster, la Cattedrale di St. Paul, il mercato di Camden Town, la Tate Gallery, il villaggio di Greenwich, il bosco di Hampstead.
Non dimenticate di fare un giro negli storici Pubs, nei taxi detti black cabs e nei famosi autobus double-decker.

2) in più giorni: Liverpool, Oxford, Edimburgo, Manchester
Liverpool, dopo Londra, è la città con più musei e gallerie d'arte: il palazzo neoclassico di St George’s Hall, il Royal Liver Building, il Beatles Story con la riproduzione del primo locale in cui si esibiva la band (Craven Club) e il pianoforte bianco di Lennon, la cattedrale anglicana e quella cattolica di Cristo Re (l’Imbuto di Mersey), il Maritime Museums, la Tate Liverpool, il Museum of Liverpool Life che illustra la vita della città.
A Oxford hanno sede l’Università più antica della Gran Bretagna e il Museo Ashmolean, il più antico d’Europa. Da vedere: il Po Na Na, bar aperto fino a tardi, l’Oxford Playhouse, il Burton Taylor Theatre e l’enorme libreria Blackwell’s.
Edimburgo, capitale della Scozia e Patrimonio dell’Umanità, è divisa in una zona medievale e una “georgiana”.
Nella prima si trovano le residenze reali del Castello, in cui sono custoditi i gioielli della corona scozzese, e del Palazzo di Holyrood, con la Chiesa di Canongate Kirkyard e il parco Arthur’s seat.
Nella parte georgiana si trovano: la National Gallery of Scotland, le zone dello shopping Prince’s Street e George Street, la Adam House.
Da vedere a Manchester: il Museo Urbis, simile a una nave di cristallo, la biblioteca Royal Exchange, l’Imperial war museum dedicato a tutti i conflitti, il The Lowry, la Town Hall.

3) tappa irrinunciabile: Salisbury e Stonehenge
Salisbury è famosa per la sua Cattedrale, la più alta del Regno Unito, in stile gotico primitivo, con la Trinity Chapel, il più antico orologio funzionante d’Europa, il Chiostro, la Sala Capitolare con le quattro copie originali della Magna Carta.
All'interno delle mura troviamo: il Museo di Salisbury e South Wiltshire, il Museo del Reggimento Reale, la Mompesson House, il Palazzo Vescovile, il Guildhall, la Chiesa di St Thomas’s col Giudizio Universale.
A soli 14 chilometri di distanza, invece, è d’obbligo fare tappa nella misteriosa località di Stonehenge.

Loading....

Località in Regno Unito