Noleggio Auto Islanda, autonoleggio low cost

Rent.it ti propone le migliori offerte di Noleggio Auto Islanda; su Rent.it trovi oltre 8300 uffici di rent a car in 141 paesi per il tuo autonoleggio low cost.

Verifica in tempo reale la disponibilità per il tuo Noleggio Auto Islanda con Rent.it, il tuo autonoleggio low cost.
Confrontiamo le tariffe più economiche di Noleggio Auto Islanda con le migliori compagnie di rent a car locali ed internazionali.

Viaggio nella terra dei ghiacci

L'Islanda è uno stato insulare a ridosso del Circolo Polare Artico, appartenente culturalmente al continente europeo.
Terra indomita, con i suoi 320 mila abitanti è una delle nazioni europee meno abitate, e quella con la minore densità abitativa.
Il territorio si presenta come un gigantesco altipiano semi desertico, tra ghiacciai perenni e fiumi glaciali; il clima, pur freddo, viene mitigato dalla Corrente del Golfo, che rende l'isola abitabile; inoltre una notevole quantità di energia termica viene fornita agli islandesi dai geyser, formazioni vulcaniche tipiche di quest'area, che permettono di avere acqua calda e riscaldamento a basso costo alla maggior parte degli abitanti.
L'economia è basata sulla pesca, essendo l'isola totalmente inadatta all'agricoltura e la pastorizia permessa solo in alcune zone particolarmente favorite dal clima; negli ultimi anni inoltre l'Islanda si era convertita in un paese leader nella fornitura di servizi finanziari, venendo però per questo duramente colpita dalla crisi economica.
Proprio per la sua peculiare situazione geografia, l'isola venne scelta sin dagli inizi del Medioevo dai monaci irlandesi come luogo di eremitaggio.
Sottoposta sin dal 1262 al dominio straniero della Norvegia, e dal 1380 al 1918 a quello della Danimarca, l'isola ottenne prima l'autonomia alla fine della prima guerra mondiale, e quindi proclamò l'indipendenza dalla madrepatria occupata dalla Germania nazista nel 1944, con l'appoggio degli Stati Uniti.
Attualmente è membro della NATO e dell'EFTA; dal 2001 è entrata nell'Area Schengen; l'adesione alla Comunità Economica Europea è stata sollecitata nel luglio 2009.
Proprio in virtù della sua appartenenza all'Area Schengen, per i turisti cittadini di uno stato dell'Unione non è necessario munirsi di particolari documenti, essendo sufficiente la carta d'identità.

La popolazione dell'isola vive distribuita in poche aree urbane densamente popolate: oltre un terzo degli islandesi difatti vive nella capitale Reykjavík, situata sulla costa sud occidentale del paese.
Questa città, che conta circa 120 mila abitanti, è il centro politico, culturale, sociale ed economico dell' Islanda; famosi e degni di una visita sono il museo nazionale, la cattedrale e l'università; meritevole di una visita sono anche i bar del centro, con la loro frizzante vita notturna.
La città, principale centro motore del paese, è servita da ottime vie di comunicazione, che permettono di raggiungere praticamente tutti i principali centri del paese.

Itinerari di viaggio in Islanda

Per visitare in auto l'Islanda, è consigliabile, dopo l'arrivo all'aeroporto internazionale di Keflavík (a 50 km dalla capitale), raggiungerla e di lì prendere la strada circumisolana numero 1, un anello di circa 1300 km che collega tra loro i principali centri del paese.
Questa strada è stata da pochi anni quasi completamente asfaltata, e permette un'emozionante esperienza di viaggio.
Kópavogur (30 mila anime), Hafnarfjörður (25 mila) e Keflavík (circa 10 mila) sono i centri principali del sud dell'isola, mentre Akureyri (17 mila abitanti) è un interessante centro nel nord dell'isola, sede di una piccola università e meritevole di una visita per la sua vicinanza al Circolo Polare e la possibilità di assistere all'indimenticabile spettacolo del "sole di mezzanotte" nel giorno del solstizio d'estate.

Loading....

Località in Islanda